PENSIERO RIBELLE di PIETRO GORI

 

Avviso ai naviganti.

Questo video non è adatto a chi ha un credo religioso, quindi, se malgrado la premessa lo aprite, sono fatterelli vostri.

 

 

 

 

A scanso di equivoci, Pietro Gori non è stato un “cantastorie” come spesso viene liquidato, è stato una mente eccezionale sopra le righe, un avvocato perseguitato fin da studente per le sue idee di libertà…meglio di me lo descrive Pietro GoriWikipedia

 

Questa sotto la riposto per il gusto e il piacere che mi procura ascoltarla.

 

 

 

Il titolo di coda indica Luigi Tenco nel gruppo, è un errore di chi ha montato il video, non è Tenco ma Saverio Pisu.

 

La ragione del mio progressivo riavvicinamento allo status di “extraparlamentare di sinistra”

 

Leggendo le cifre rimborsate ai polituncoli da strapazzo della regione Piemonte a fronte di impegni goderecci e mangerecci, ho avuto un violento attacco di rabbia.

 

Una richiesta all’assessore al bilancio Gianguido Passoni:

 

A giugno ho pagato il 50% dell’IMU, mi hanno fischiato che la rata di dicembre sarà aumentata causa carenza di fondi nel Comune di Torino, visto che Boniperti e Lupi hanno contribuito con oltre 30 mila euro di rapina alle casse comunali, quindi anche alle mie tasche, non crede sarebbe “equo” lasciare il saldo IMU così com’è e il disavanzo farlo sborsare ai ladri conclamati che stanno saltando fuori, ovvero, “ai creativi dello scontrino taroccato”?

 

Ancora…Roberto Boniperti ha dichiarato: “Rimborsi da record? Sono giusti per il culo che mi faccio

 

Assessore Passoni, dica a questo campione di “bon ton” che i Torinesi possono fare a meno del di lui sacrificio anale, ma se proprio ci tiene, venga presso qualche bocciofila o Associazione Sportiva, lo sacrifichiamo in modo permanente e senza chiedere rimborsi per lo sforzo, da noi ci sono 30 squadre di calcio, dalla scuola calcio alla 1a categoria, lo mettiamo nel campo con le terga al vento e un calcio a testa lo renderà una odalisca permanente.

 

Li voglio vedere i conti e le singole voci che l’hanno portata a farmi pagare una addizionale IRPEF retroattiva del 2011 e voglio vedere quanti sono gli “inutili idioti seduti negli scranni con il solo fine di tosarci come pecore”

 

Boniperti e Lupi si possono definire a pieno titolo

 

facenti parte della società dei magniaccioni

 

…ce piacciono li polli, l’abbacchio e le galline, pecchè nun ci hanno spine non su come er baccalà…a noi ce piace, de magna e beve…e nun ce piace de lavorà…

 

Infatti, andavano a riempirsi come maiali all’ingrasso nelle saghe paesane e si facevano pagare il “sacrificio”…ne parlerò ancora, aspetto di sentire un qualche “flebile pistolotto ideologico del nostro sindaco”

 

Andassero tutti a pascolare.

 

Aggiornamento delle 17,50…Lo Spiffero è una testata locale, mi serviva proprio per darmi una calmata, questo pezzo è delle 13,30. leggetelo e capirete perchè metterei la Louisette davanti agli ingressi delle sedi dei poteri, sia essi centrali che periferici.

 

 

Regione incestuosa: tutto in famiglia

 

Interi nuclei a carico delle casse pubbliche. Mezzo gruppo consiliare Pdl del Comune lavora negli staff degli assessori. Parenti e amici nelle stanze dei bottoni. Moglie e marito in giunta

 

DOMANI 730…

 

…e prevedo una sequela di finezze verbali all’indirizzo di coloro che si sono invetata l’IMU a rate, con parametri da individuare e con beneficiario diversificato.

 

All’ideatore di questa puttanata dedico questa

Mi rispecchia al 100%

 

536472_384251281612308_189217407782364_962129_803086932_n.jpg 

 

 

Maurizio ha sentito i moccoli man mano che dividevo la documentazione da portare al commercialista domani pomeriggio, ha preso la porta di casa, la bici e mi ha graziosamente detto che andava in Associazione.

 

Quando c’è da svolgere compiti amministrativi, lui diventa soggetto da linguaggio sintattico, ovvero, “io Tarzan, Tu Jein”…il resto sono squisiti cazspiterini miei.

 

Dedicata al ministero dell’economia

 

economia.jpg

 

 

 

Dedicata all’idiota che ancora oggi ha difeso la sua proposta di legge

559378_384211374949632_189217407782364_962052_75705725_n.jpg

 

 

 

Ora lascio, ma nel 2013, nel caso vi mancassero punti di riferimento per votare, questa sotto, che mi ha mandato per posta elettronica l’amica serenity48 , è il miglior post di propaganda elettorale letto negli ultimi 20 anni…ricordiamoci di una mostruosità che nel nome delle banche attua la macelleria sociale, l’Emilia è una testimonianza

 

ail%EC%20bab%E0.jpg

 

 

 

Lo Stato Italiano ci sta massacrando per salvare l’euro.

 

Lo Stato Italiano non interviene per salvare i terremotati dell’Emilia.

 

A questo punto, se lo Stato disconosce i suoi cittadini, perchè noi cittadini dobbiamo riconoscere uno stipendio ai componenti lo Stato Italiano che si batte per salvare una moneta che serve solo a massacrare i Popoli Europei?

 

Io non voglio la salvezza dell’euro a scapito della salvezza del Popolo, dite che finiamo come la Grecia?

 

La devo vedere tutta la fine della Grecia, mica è detto che uscendo non ci guadagni…rammentate Polituncoli da strapazzo, siete voi che ci avete portati a odiare la moneta unica e il parlamento Europeo…

 

Non date ai Popoli Europei la colpa delle vostre disgraziate scelte.

 

Visto che c’è un Hollande capace di mostrare i denti alla tedesca, se non avete il coraggio, mettetevi dietro di lui…magari non salverete la faccia, ma porca miseria, si salvano i Paesi e i Popoli che li compongono…se non lo farete, imparate a dormire con un occhio aperto, la fame e la disperazione non sempre portano al suicidio della vittima, portano anche a rispolverare un Robespierre…detta tra noi…lo preferirei.